Gli italiani mangiano gatti, soprattutto al Nord

La Presse riporta dati agghiaccianti. Gli italiani uccidono per scopo alimentare 6-7.000 gatti che vengono cucinati prevalentemente in umido con la polenta o arrosto. E’ quanto denunciato dall’associazione animalista Aidaa, che spiega che si tratta di una vera e propria abitudine culinaria che, “seppure vietata per legge, e punita addirittura con la reclusione (uccidere un gatto è reato penale che … Continua a leggere

Il capitano abbandona la nave prima dei passeggeri? L’accusa per il capitano della Concordia

Video degli attimi di terrore sulle scialuppe a fine articolo. E’ ormai accertato il fermo del capitano della nave da crociera Concordia naufragata vicino l’isola del Giglio. La Procura di Grosseto ha deciso il fermo per il capitano Francesco Schettino, per evitare la possibilità di fuga, anche all’estero, dell’uomo. Una manovra voluta, secondo l’accusa, mentre la difesa insiste sul fatto … Continua a leggere

Caccia al canguro, pratica autorizzata dal 2012 in Australia

Dal The Sydney Morning Herald arriva una notizia sconcertante:  il governo australiano ha recentemente firmato un nuovo piano che autorizza l’uccisione di canguri per i prossimi cinque anni. Sembra, infatti, che la carne di questo animale, che oltretutto è proprio il simbolo della Nazione, sia molto richiesta, come dire un piatto ricercato, giunto anche in Europa. Per motivi di interesse … Continua a leggere

A Natale Adotta una Specie

A Natale vuoi fare un regalo speciale, che emozioni davvero? Allora, fai come me, aderisci all’iniziativa Wwf ‘A Natale adotta una specie’. Potrai scegliere tra tante idee davvero originali, grazie alle adozioni Wwf, a partire da 30 euro, ed in più saprai di aver contribuito a salvare l’ambiente, per garantire alle generazioni future le stesse opportunità che hai avuto tu, … Continua a leggere

Bimbo muore dopo essere stato messo in lavatrice, un orrore impossibile da giustificare

Nell’apprendere di simili notizie la prima reazione è di incredulità ed orrore. Sembra impossibile che possa accadere una tale atrocità. Un padre che uccide il proprio figlio, di soli tre anni, e in un modo così atroce. E’ successo a Germigny-l’Evêque, in Francia. Il piccolo all’asilo getta, forse per invidia, il disegno di un compagno nel gabinetto di scuola. La … Continua a leggere

Halloween, a Modugno la festa è blindata

La festa di Halloween è ormai entrata nella tradizione italiana, anche se importata e, per la verità, a molti di orgine sconosciuta. Si potrebbe definire una versione ridotta del Carnevale, con feste in maschera in cui il tema dominante è la morte. Non proprio una festa allegrissima, ma è comunque un modo per i giovani e giovanissimi, per divertirsi. Eppure, … Continua a leggere

Il futuro dell’Africa è in Africa, Amref promuove la formazione e l’istruzione

A chi non è capitato di avere una reazione indispettita alla vista dell’ennesimo venditore in spiaggia? E quanti alla vista di un ragazzo di colore pensano ad un professionista affermato invece di metterlo nell’immaginario dell’immigrato clandestino? Non è questione di sensibilità, solidarietà, cordialità. E’ una controcultura che ha messo radici profonde nel nostro paese. AMREF vuole combattere gli stereotipi che … Continua a leggere

Restless: l’amore che resta

Diretto da Gus Van Sant, Restless racconta la storia complicata e commovente di due giovani che imparano la lezione più grande di tutte: che ogni fine determina una rinascita e che l’amore è immortale   Prodotta da Sony Pictures Entertainment e scritta dallo sceneggiatore Jason Lew per la regia di Gus Van Sant arriva una storia unica e senza tempo. … Continua a leggere

Se devi sbagliare, sbaglia in modo grandioso

“After all, no regrets.” Chi non vorrebbe poterlo dire?Perché la più grande paura è collezionare rimpianti, arrivare alla fine e dire: “Oh! avrei voluto fare questo e non l’ho fatto.” Ecco alcuni esempi di quello vorresti realizzare…Sposarsi a Las VegasFare da bersaglio a un lanciatore di coltelliVivere un giorno da RockStarAffrontare un’avventura unicaEssere inseguiti dai paparazziCompiere una missione alla 007Pettinarsi … Continua a leggere

Mamma, come nascono i bambini?

E’ una domanda che prima o poi tutti i genitori si sentono rivolgere. Non c’è una risposta standard, l’importante è dare un’informazione precisa ma curata nella forma e nei modi.Nei bambini la differenza sessuale comincia ad avvertirsi intorno ai 18 mesi, quando si riconoscono le diverse parti del corpo maschile e femminile, come i capelli o dall’abbigliamento. A 3 anni … Continua a leggere