Perso il riscatto degli anni di università e leva, scatta la protesta

riscatto laurea, riscatti leva, pensioni, manovra economica, emozioni, rabbia lavoratori, protesta lavoratori,Con la nuova manovra finanziaria il pensionamento di anzianità per via del solo canale contributivo sarà possibile esclusivamente con 40 anni effettivi di servizio, anche se gli anni di studio per laurea e leva militare resteranno validi ai fini del calcolo dell’importo dell’assegno previdenziale.
Questo intervento dovrebbe far risparmiare, secondo i conti deo governo, circa 500 milioni solo nel 2013 e un altro miliardo nel 2014.
Ad essere ‘fregati’ dalla stretta normativa saranno coloro che hanno riscattato i periodi collegati alla laurea e allo svolgimento del servizio militare ma che non sono andati ancora in pensione.
E così, quando ci si è resi conto del significato di quanto stava accadendo, è scattata la protesta. Non solo quella di Cgil e opposizioni, ma anche Cisl e Uil, minacciando lo sciopero generale.
E’ stato costretto lo stesso Azzollini ad intervenire per un chiarimento, annunciando una norma transitoria per escludere dalle nuove regole chi ha già presentato la domanda di riscatto. In questo modo la stretta si applicherebbe solo a chi volesse riscattare dal 2012. Ma la questione è ancora tutta da definire ed i malumori pure…

Perso il riscatto degli anni di università e leva, scatta la protestaultima modifica: 2011-08-31T10:57:27+00:00da deanna2011
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Perso il riscatto degli anni di università e leva, scatta la protesta

  1. E’ una truffa a tutti quelli che hanno pagato per riscattare gli anni di laurea sulla base di un preciso contratto che viene modificato retroattivamente.

    In tale caso il contratto è ANNULLABILE e dovrebbe essere possibile recedere ed essere RIMBORSATI

  2. Hai ragione, ma come al solito chi ci rimette siamo noi giovani…ti fanno passare la voglia di buttarti nel mondo del lavoro…dopo tanti anni di studio questo è quello che ci meritiamo!

I commenti sono chiusi.